eCommerce-UX-Are-You-Frustrating-Customers
Vi siete chiesti in che modo apparite sul Web?
Che gestiate un sito vetrina, un blog o un e-commerce, il vostro compito è quasi sempre lo stesso: interagire con gli utenti.
Quindi, pensare che il vostro sito Web funzioni come un costoso cartellone pubblicitario posizionato sulla strada più trafficata è un errore enorme. E' anche vero che non c'è nessuna formula magica per costruire un sito Web perfetto. Così, sulla base di quanto già visto con i nostri clienti, proviamo a fornirvi alcuni consigli utili.

N.B. utenti=nuovi clienti.

La homepage o la landing page della vostra attività è sicuramente la sezione più importante del vostro spazio sul Web e da qui coinvolgerete i visitatori per la prima volta. Principalmente, lo scopo della tua homepage è quello di spiegare cos'è il vostro prodotto o servizio.

Tutto qui?...Assolutamente no!
La home ha bisogno di fare molto di più, ossia: fornire rassicurazioni sulla vostra reale affidabilità; dire al visitatore dove andare dopo e fornire informazioni sufficienti per mantenerlo sul sito.
Last but not least, deve fare tutto questo nel minor spazio e tempo possibile.

1. Trova uno slogan
Pensate a come raccontarvi in meno di 5 secondi. Lo slogan ha bisogno di essere breve e potente per mettere in evidenza i benefici del vostro prodotto o servizio in una sola riga. Sotto di esso potete aggiungere una descrizione (pay off), ma cercate di mantenere la frasi il più breve possibile e leggetela ad alta voce più volte.

slogan

 

 

 


2. Invita all'Azione con una Call-to-Action

L'infocommerce è una delle attività più comuni effettuate in Rete dai consumatori. Essa non è altro che il reperimento di informazioni finalizzate a un eventuale acquisto. Tenete presente anche che la maggior parte degli utenti sono navigatori passivi, ciò significa che sarà poco probabile che essi compieranno un'azione se non gli verrà richiesto. La CTA (Call-to-Action; Chiamata all'Azione) indica l’esortazione diretta, chiara e concisa, a compiere un'azione, come cliccare su un link, visitare un determinato sito, iscriversi a una newsletter, acquisire un coupon e altro ancora. Essa può avere un effetto enorme sulla quantità di visitatori che avranno intenzione di navigare il vostro. Molte start up di successo posizionano il box con la CTA in alto nell'header e successivamente nel body, nel corpo centrale del sito.
Per far sì che un visitatore diventi anche un potenziale acquirente, bisogna iniziare la CTA con un verbo (Acquista, Iscriviti, prova...) e usare avverbi temporali (Ora, Adesso...). Ma state tranquilli, se volete, potrete approfondire con noi le tecniche del Persuasive Copywriting.

Article-1-image-6-Tommy-Hilfiger-A-Critical-Look-at-Ecommerce


3. Inserisci una Prova Sociale

Costruisci la fiducia dei consumatori. Chi acquista per la prima volta sul vostro shop online ha bisogno di sentirsi rassicurato e garantito sulla reale disponibilità e funzionalità del prodotto o servizio, oltre a constatare che altre persone lo stanno usando o ne hanno beneficiato.
Anche se siete in una fase di start up, non dovrebbe essere molto difficile farsi rilasciare un feedback da un amico o uno dei primi acquirenti. In agenzia utilizziamo software che integrano gli e-commerce automatizzando la richiesta di feedback simili.
In genere, vengono usate tre forme principali di Prova Sociale:

- liste di clienti o numeri che dicono quanti client utilizzano il servizio;
- recensioni e testimonianze;
- case history di successo.

2f0de5b


4. Spiega come funziona il prodotto/servizio

La maggior parte degli e-commerce elenca sulla homepage la propria vision commerciale o la propria storia. Giusto. Ma vi è una minoranza crescente che invece sposta il focus direttamente sul prodotto, citandone i vantaggi.
Così, se il prodotto è già così popolare che la maggior parte dei visitatori conosce già come funziona, è necessario avere una sezione nella homepage che lo descriva utilizzando almeno una di queste modalità:

- testi;
- immagini;
- video di presentazione (meglio se con animazioni e template After Effect) che illustrano la funzione del
prodotto/servizio o, alternativamente, testimonianze e case history di successo. Descrivete il prodotto con le parole
dei vostri clienti.

E-commerce-come-far-decollare-la-tua-attività


5. Soddisfa i visitatori più scettici

Sicuramente a molti utenti non basteranno le informazioni contenute nella vostra homepage e vorranno conoscervi nella maniera più dettagliata possibile, prima di affidarsi a voi. Così, sarà necessario assicurarsi che i visitatori possono facilmente andare in altre parti del tuo sito per trovare ciò che li rassicuri quasi del tutto. Un'ottima soluzione consiste nell'inserire una CTA secondaria, che porti, ad esempio, a compiere un tour virtuale del vostro prodotto/servizio. Se questo vi risulta troppo difficile, potrete affidarvi più semplicemente alla sezione FAQ (Frequently Asked Questions) per rispondere alle domande dei consumatori, che ritenete essere le più frequenti. In aggiunta, potete anche cimentarvi nella redazione di un piccolo blog per accrescere la vostra reputazione (Brand Reputation) nel settore di riferimento.
Infine, se disponete di eventuali certificazioni o brevetti, inseriteli nella homepage in maniera visibile.

Website4-09-FAQ-Page
Per adesso ci fermiamo qui, fate un respiro profondo, immaginate la vostra homepage, riprendete fiato e riassumiamo...
Trovate nuovi slogan, aggiungetegli sotto una descrizione; create una CTA chiara, testatela; aggiungete una Prova Sociale; chiedete e inserite le recensioni dei clienti; cercate case history di successo; descrivete il prodotto/servizio con testi, immagini o video; inserite una CTA secondaria per un tour virtuale o una sezione FAQ o anche un blog.

Ora, tenete presente che non è detto che questi 5 consigli si adattano tutti alle esigenze del vostro sito e-commerce e che ciò che funziona per un sito non necessariamente funziona con il vostro. A volte, anche solo l'eliminazione di elementi superflui può rivelarsi la soluzione migliore.

E-Direct ha voluto riportarvi in questo tips solo alcuni elementi, che se testati, potrebbero efficientare notevolmente l'esperienza di navigazione dell'utente, cosiddetta User Experience, al fine di ottenere dal vostro negozio on-line un incremento di nuovi potenziali clienti (Lead Generation) con un conseguente aumento delle vendite.

Quindi, se volete sapere se la vostra homepage soddisfa le contorte ed esigenti aspettative dei consumatori, non esitate a contattarci ed insieme effettueremo subito un test!