LinkedIn, il social network professionale è ora di Microsoft

Il social network professionale verrà rilevato da Microsoft. Con una trattativa lampo, il colosso informatico di Redmond ha valutato la società per 26,2 miliardi di dollari: una cifra che fa di LinkedIn l'acquisizione più grande del gruppo fondato da Bill Gates.

Un comunicato delle due società spiega che Linkedin manterrà il proprio brand distintivo, la propria cultura aziendale, la sua indipendenza e l'amministratore delegato Jeff Weiner resterà al proprio posto, ma riferirà direttamente a Satya Nadella, numero uno di Microsoft. Reid Hoffman, presidente, cofondatore e azionista di controllo di Linkedin e lo stesso Weiner sostengono completamente la transazione, la cui chiusura è attesa nel corso dell'anno solare.

microsoft e il social network professionale linkedin

Jeff Weiner, Satya Nadella, Reid Hoffman

"La squadra di LinkedIn ha fatto crescere un business fantastico che collega i professionisti a livello globale" - ha dichiarato il chief executive di Microsoft Nadella. Weiner da parte sua ha sottolineato l'importanza e il nuovo potenziale della combinazione tra "I servizi cloud di Microsoft e il network di LinkedIn" su scala globale. Hoffman, invece, ha parlato di "Momento di rifondazione".

La strada intrapresa fra questi grossi player della net economy è molto percorribile. In E-direct siamo del tutto consapevoli dei vantaggi offerti da un social network professionale: servizi per le aziende e relazioni in una sola piattaforma.

Questa operazione rincara i rumors di settore, che, dopo la cessione dell'area smartphone di qualche settimana fa,  prevedono che la strategia futura di Microsoft punterà a rafforzare la sua presenza nelle attività di e-business rivolte alle imprese, mettendo da parte l'ambizione di fare concorrenza ad Apple producendo hardware e software e concentrandosi sempre più sui servizi e tecnologie per il mondo del lavoro. L'obiettivo di Nadella è quello di riuscire a far intersecare strumenti professionali come la suite Office 365, il cloud di Azure, il software Dynamics e piattaforme come Windows 10 con LinkedIn, la più grande rete professionale virtuale che ha raggiunto quota 400 milioni di utenti a fine 2015.

LinkedIn può ora definirsi un social network professionale a tutti gli effetti. Oltre a essere uno degli strumenti più utilizzati dai Recruiters e dagli HR Manager per impostare efficaci strategie di Employer Branding e Talent Scouting per assumere personale qualificato, questa piattaforma è ideale per sviluppare il proprio personal branding, ma non solo. Di recente, questo network offre soluzioni sempre più specifiche sia per migliorare la reputazione e l'autorialità del brand sia per ampliare e potenziare gli strumenti in dote agli agenti commerciali per acquisire potenziali clienti.

Ma se adesso siete ancora curiosi, non esitate a contattare E-direct e insieme vi forniremo consigli utili su come sfruttare l'account LinkedIn aziendale o personale e, magari, potremmo pianificare una campagna di Digital Marketing specifica.

 

E-direct - Agenzia di Comunicazione Integrata
info@e-direct.it