Circa 170 miliardi di dollari: sono i numeri che indicano la spesa nel mercato della pubblicità digitale previsti per il 2015, nel calcolo effettuato da eMarketer per il mercato dell’Adv online.

Cifre che parlano di una crescita: + 16%, rispetto al 2014 e, dal 2019, aumenterà del 10% di anno in anno.
Ma chi si giocherà la partita? I protagonisti, nella ricerca online, sono due: Google, e non è una novità, e il sorprendente Microsoft Bing che ha fatto registrare un buon aumento.

Google detiene lo scettro, poiché quest’anno – secondo la stima – avrà un incremento del 15.7% nel fatturato della pubblicità legata al search con 44.46 miliardi di dollari. Bing è passato dal 3,7 al 4.2% nel 2014, mentre sul mercato si sta affacciando Baidu, grazie alla messa al bando di Google in Cina.

Baidu è infatti il principale motore di ricerca cinese ha fatto registrare una crescita dal 7.6% all’8.8% della spesa in search advertising mondiale. (Fonte itespresso.it)

I numeri, indipendentemente dall’area geografica, segnalano quindi una tendenza inarrestabile: la pubblicità digitale continuerà ad aumentare e anche per questo E-direct insiste molto sull’efficacia del digital marketing, mettendo in atto servizi e strategie per restituire visibilità ai propri clienti.

Leave a Comment